Località

Savignano Sul Panaro

Savignano sul Panaro vanta origini antichissime: i reperti trovati negli insediamenti e nelle necropoli testimoniano una forte presenza etrusca in questa zona.
Di grande interesse storico è l’antico borgo medievale, situato a Savignano alto. Al suo interno spicca il Castello di Savignano, noto fin dal 1026, la cui struttura è dominata da una torre in sasso.
Di notevole importanza...

Guiglia

Guiglia è il capoluogo dell'omonimo comune dell'appennino facilmente raggiungibile da Vignola tramite la Strada SS 623 del Passo Brasa; di particolare interesse sono il centro storico e il Castello di Guiglia, teatro di numerosi eventi culturali organizzati dalle associazioni culturali e dall'amministrazione locale.

Ulteriori info: 

...

Roccamalatina

Roccamalatina (detta anche Rocca Malatina) è una frazione del comune di Guiglia raggiungibile da Vignola tramite la Strada SS 623 del Passo Brasa; il paese, situato a 555 metri di altezza sul livello del mare, conta oggi circa 700 abitanti ed è noto soprattutto grazie ai Sassi di Rocca Malatina, due imponenti rupi arenacee le cui guglie svettano in modo spettacolare nel paesaggio...

Monteorsello

Situato a 485 metri sul livello del mare ha una rocca originaria con una torre del ‘300 ed un voltone di passaggio in arenaria.
Un edificio sottostante porta un concio datato 1485. La chiesa è dedicata a Santa Maria e risale al 1271.
Durante la seconda guerra mondiale fu gravemente danneggiata e dell’originale oggi si conservano la bella porta d’ingresso...

Zocca

Zocca è un importante centro turistico ad un'altitudine di 759 m.s.l. che le conferisce una gradevole temperatura nei mesi estivi.
E' dotata di vari impianti sportivi per lo svolgimento di attività sia ricreative che agonistiche ed è il punto di partenza per visitare le numerose attrattive nei dintorni.
In particolare citiamo il Santuario di Verucchia...

Castel d'Aiano

Comune appenninico con il capoluogo più alto (805 m. slm.) della provincia di Bologna, sullo spartiacque tra il Reno e il Panaro. Insediamento fortificato fin dal VII secolo, il moderno toponimo testimonia di una roccaforte resente per secoli, oggi scomparsa del tutto. Ancora situato ai confini con la provincia modenese, nel Medioevo fu a lungo conteso fra i Comuni di Modena e Bologna,...

Montese

Il territorio comunale si estende dalle rive del Panaro e del Leo, fino al crinale appenninico che divide le province di Modena e di Bologna. L' origine degli insediamenti umani nel territorio risale probabilmente all'età neolitica. Reperti archeologici si riferiscono alle età del bronzo e del ferro e al periodo etrusco e romano. Le prime documentazioni scritte relative...

Gaggio Montano

Sorge in posizione aperta e panoramica, ai piedi del "Sasso di Rocca", sovrastato da un FARO costruito nel 1952 in onore dei caduti di tutte le guerre su progetto dell'ing. Giuseppe Rinaldi.
Le prime indicazioni storiche riguardanti il territorio comunale di Gaggio Montano si rifanno all'epoca longobarda (anno 752), quando è ricordato come "Gaium...